Farm to Table: Orto che passione🐞🌻

Borragine

Farm to Table, ovvero “dalla Terra alla Tavola”, è un movimento socio-culturale americano che da diversi anni ha contagiato anche i nostri ristoratori italiani. Nato in California da quasi un ventennio, questo grande interesse verso il cibo sano, buono e rispettoso di Madre Natura è in continua crescita ed evoluzione. E se volete sperimentare di persona, leggete i due articoli sul mio ultimo viaggio Da S.Francisco a Los Angeles, Seconda Parte inclusa, per scoprire gli indirizzi #FarmtoTable che ho appena testato: tutti assolutamente da provare!

Per farla breve e capirci meglio, questo movimento fa si che sulla tavola del vostro ristorante preferito ci siano prodotti di aziende agricole locali o persino autoprodotti (dal ristoratore, si intende): Il Lughino di Seregno ne è un esempio perfetto, oppure Galbusera Nera a La Velletta Brianza, ma ce ne sono davvero tanti, anche qui sul Lago di Como! Grandi chef, stellati e non solo, hanno avuto e continuano ad avere questa visione, che promuovono con tutti i loro mezzi a disposizione. Per saperne di più, leggete il mio articolo Chef’s Table per scoprire la mission personale di Dan Barber, lo chef del Blue Hill di New York.

E se da un lato adoro condividere pranzi e cene da ogni angolo del mondo, visioni e correnti di pensiero dei loro chef incluse, mi piace anche l’intimità di casa. Fatta di piccole ordinarie cose: fatta di gatti, di libri, di arte e di fornelli. E proprio grazie ai miei viaggi e alla mia continua ricerca interiore, ho scoperto questa nuova passione: l’orto.

Tutto è iniziato per puro caso. Quasi per gioco. Un pomeriggio tiepido di giugno, sotto al patio di casa. Chiacchiere leggere tra amici. Nessuna aspettativa. E poi una forte spinta, irrefrenabile, mi ha portato a mettere le mani nella terra, per sentirne il calore, il dolce odore e quella pace che solo lei sa dare.

E’ così che ho iniziato a zappare, vangare, concimare, seminare come se non ci fosse un domani. Mi sono messa persino a pregare per quel piccolo fazzoletto rettangolare. Risultato? Un angolo di pace. Un angolo fatto di tante piccole grandi soddisfazioni.

Tante le sfide che quest’estate ha dovuto superare: grandine, vento, piogge torrenziali e sole torrido per settimane. Del resto Madre Natura è brutale. Ma sa anche dare. Tanti fiori e frutti e una pace infinita. Grazie di cuore a chi mi ha regalato consigli preziosi e quell’amore che solo la vera amicizia sa dispensare.

Ora non mi resta altro che cucinare. Vi rimando quindi alle mie Ricette personali, sezione del mio blog La Robi: Mini Guida per Intrepidi, Curiosi e Sperimentatori ancora in piena fase di costruzione, ma che vi saprà dare tante dritte e consigli utili, ovviamente #FarmtoTable, #dallaterraallatavola!

Ecco gli scatti di com’è andata finora. Enjoy!

Una risposta a "Farm to Table: Orto che passione🐞🌻"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...