Tagliatelle di castagne ai funghi 🌰🍄

Tagliatelle di castagne ai funghi

Tagliatelle di castagne ai funghi 🌰🍄

Esiste forse ricetta migliore per brindare all’autunno? Io direi di no. Pasta fresca fatta in casa con castagne e funghi trifolati – magari entrambi appena raccolti dal bosco dietro casa 😉 – et voilà il vostro piatto sarà bello che pronto in meno di mezz’ora. Se poi ad aiutarvi ci saranno anche i saggi consigli di un giovane chef, come il vostro caro nipotino, non sarà neppure così tanto faticoso! Perché mie care signore e signori, è dura tirar la pasta a mano da soli. Il mio consiglio? Chiamate all’appello piccoli e grandi aiutanti e… Enjoy!

Dosi per 4 porzioni

Per la pasta

350 gr farina di castagne

350 gr farina di grano antico tipo 0

50 gr di olio E.V.O.

1 cucchiaino di sale

►Impastate le farine, olio e sale con l’aiuto di poca acqua tiepida.

►Tirate la pasta con cura e senza fretta nell’apposita macchina tirapasta, facendo prima dei piccoli panetti rettangolari e poi passandoli nel rullo per tagliatella.

Tips: Vi consiglio di non lavorare troppo la pasta, ma di lasciarla un po’ rustica e alta. La farina di castagna, non avendo glutine, renderà meno elastica la vostra tagliatella che tenderà a rompersi facilmente, soprattuto in cottura. Quindi fate molta attenzione e maneggiate con cura.

►Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata per 3 minuti circa ma anche meno. Il tempo di cottura varia in base allo spessore delle vostre tagliatelle: fate magari prima una prova-tempo con un pezzetto di pasta.

Per il condimento ai funghi

500 gr di funghi misti freschi

1 spicchio d’aglio di Voghera

1 cucchiaio di tamari

olio E.V.O. q.b.

peperoncino q.b.

prezzemolo q.b.

Tips: Ho scelto di utilizzare pioppini e porcini perché necessitano entrambi di una cottura prolungata e per il loro sapore deciso e intenso. Potete usare tutti i funghi che volte, ma fate attenzione ai rispettivi tempi e modalità di cottura.

►Pulite i funghi con un panno umido e molta delicatezza.

►Scaldate l’olio e soffriggete l’aglio.

►Unite i funghi puliti e tagliati grossolanamente. Se userete anche voi i pioppini, non tagliateli ma lasciateli interi.

►Saltate velocemente, poi cospargete di peperoncino a vostro piacimento e sfumate con il tamari.

►Coprite e lasciate cuocere per una ventina di minuti a fuoco basso o comune fino a quando i funghi saranno teneri.

►Scolate con delicatezza le tagliatelle e fatele saltare in padella insieme ai funghi trifolati.

►Impiattate e cospargete con prezzemolo fresco tritato.

Tips: Per chi non è vegano, ma mangia anche i latticini, vi consiglio di spolverare le vostre tagliatelle con del formaggio di capra semi stagionato: darà quella nota fresca acidula-piccante al vostro piatto. Per un gusto più esplosivo e allo stesso tempo maggiormente bilanciato in bocca.

 

5 thoughts on “Tagliatelle di castagne ai funghi 🌰🍄

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...